Manette casalinghe

Tantissimi anni fa', come primo esercizio per la preparazione di una pagina HTML, descrissi come era possibile autocostruirsi una serie di bracciali utilizzando il velcro. Non c'erano foto, perche' all'epoca gli scanner erano piuttosto rari. Quella pagina dovrebbe essere ancora disponibile sul sito di Smack! ma non ne sono sicuro. Successivamente presso il mio ufficio si rese disponibile uno scanner, allora scattai delle foto che utilizzai per realizzare una descrizione un po' piu' dettagliata, che compare sia su La Gabbia sia sul mio sito. Ora che sono il fortunato possessore di una macchina fotografica digitale, posso permettermi di migliorare ancora di piu' l'articolo.

Ho gia' scritto alcuni articoli sulle manette, che sono molto utili nel self bondage ma anche pericolose da usare. Hanno anche altri difetti, pero'. Sono costose e vietate dalla legge. In quanto italiani la seconda ci interessa pochino (tant'e' che nei sexy-shop si trovano) ma la prima direi che e' piuttosto importante. Con questo articolo cerchero' di risolvere il primo problema, il secondo e' interamente a vostro carico.

A differenza dei bracciali che ho descritto nell'altro articolo, questi che andiamo a costruire sono seri, una volta chiuso il lucchetto, senza chiavi ..... non ci si libera!

Avrete bisogno del seguente materiale:

  • Catena: io ho preferito il modello a maglia larga, ma nei negozi di ferramenta ce ne sono tantissimi tipi, costano tra i 2,00 ed i 3,00 Euro (4.000/6.000 Lire)

  • Due lucchetti: quelli che vedete li ho acquistati su di una bancarella al mercato, hanno l'aspetto vecchio che non guasta, ma funzionano perfettamente e li ho oliati per bene. Costo 1,29 Euro ciascuno

  • Guaina per rivestire i tubi (opzionale): Non e' proprio necessario ma la catena a lungo andare mi dava fastidio e segnava la pelle, usando la guaina non tolgo nulla alla resistenza della catena ma rendo il contatto piu' morbido con la pelle. Costo 0,87 Euro.

Con quello che vi ho elencato avete abbastanza materiale per le caviglie

Un metro di catena era un po' troppa ed io l'ho accorciata ad 87 cm, in maniera tale che la distanza dai piedi fosse sufficiente a rallentarmi.

Diciamo che riesco a camminare lentamente ma i piedi sono sufficientemente distanziati da non remdermi difficile mantenere l'equilibrio. Ovviamente e' molto semplice ridurre lo spazio, basta aggiungere un altro lucchetto.

La guaina non deve coprire tutta la catena ma solo la circonferenza della caviglia, quindi andra' tagliata a misura, e' inutile che vi dia le mie, misurate sulle vostre

Il problema e' inserire la guaina, e' impossibile "spingere" una catena, quindi legate un filo all'ultima maglia, fate passare il filo dentro la guaina e tirateci dentro la catena (Ok, ci avevate gia' pensato!).

Ed ecco l'aspetto finito, con una spesa di soli 6,45 Euro ho delle catene che mi permettono di legarmi le caviglie

Per chiudere io uso questa tecnica, faccio passare l'ultima maglia dentro uno delle maglie della catena ed il lucchetto solo nell'ultima maglia. Non ci sono possibilita' di uscita.

Troverete che come metodo e' complicato, sarebbe piu' semplice unire l'ultima maglia alla maglia direttamente con il lucchetto. Ma facendo cosi' la parte curva del  lucchetto sporge rispetto alla catena e preme sulla caviglia, diventando ben preso fastidioso, con il mio metodo invece a contatto delle caviglie ci sara sempre la guaina (e' li per questo!)

Ecco l'effetto indossato, possono sembrare larghe ma vi assicuro che per la conformazione del piede non c'e' modo di togliersele se non si hanno le chiavi

E con questo abbiamo finito, facile vero?

Con la stessa tecnica potete realizzare anche delle manette per i polsi ma diventa piu' difficile gestirle nel self, se lasciate le mani distanziate, e' abbastanza facile inserire e chiudere il lucchetto, ma piu' si avvicinano le mani e piu' difficile diventa. Ovviamente questo non e' un problema nel Bondage!

Sono molto comode e posso essere portate per molto tempo (ci ho passato un intero giorno). Normalmente le uso quando navigo in Internet, giusto da dare un po' di feeling alle chat :-)


Torna alle Tecniche Self Bondage - Torna agli Aggiornamenti