autoser2.jpg (11639 byte)E' la versione semplificata della tecnica a due anelli descritta nell'Hogtie semplice

Passare il capo libero della corda dentro un anello, fatelo girare e poi fatelo ripassare nel cerchio nella stessa direzione, poi sopra qualsiasi cosa verso la quale volete stringere (spalliera del letto, legatura delle caviglia, corda intorno alle spalle, palo, gancio) e di nuovo verso l'anello. Aprite il cappio intorno all'esterno dell'anello e fateci passare il capo libero attraverso.

Tirando il capo libero stringerete, mentre tirando l'altro capo non succedera' nulla se i capo libero e' intrappolato tra il cappio e la parte esterna del cerchio. Se non e' posizionato in maniera corretta, allargare leggermente i du capi correggera' la posizione e rimarra' in tale posizione.

Se stringendo arrivate al punto di ancoraggio, l'anello rimarra' in posizione ma si potra' continuare a stringere, pero' se potete raggiungere l'anello con le mani, tirandolo riuscirete a liberarvi. Questo non e' un problema in quanto anche il metodo con due anelli puo' essere sbloccato se si raggiungono gli anelli.

Di seguito c'e' una foto che spiega (sicuramente meglio) come eseguire il tutto

NdT. Tratto da un pos sul Club Yahoo dedicato al Self Bondage

Torna a Tecniche - Torna ad

Aggiornamenti