I Dieci Comandamenti delle manette


Basato su un articol di T. A. Feldwebel
tradotto e riadattato per il self bondage da DrFatso
tratto da un articolo del June 1982 GMSMA News;
revisione pubblicata nel  #6 of GMSMA Newslink
1990 GMSMA Inc.

Per coloro a cui piace il realismo nel bondage, non c'e' sostituto per per le manette in acciaio, sia per i polsi che per le caviglie. La corda non e' sicura per lunghe sessioni, a meno che' non venga applicata molto stretta, diventanto pero' pericolosa perche' in grado di causare danni temporanei o definitivi al corpo umano. Anche i bracciali in pelle possono tagliare.

Sfortunatamente, coloro che usano le manette non sempre sanno bene come si usano. Questo puo' causare danni oppure, a causa dell'uso improprio, rovinare una bella scena. Se applicate, le regole che seguono vi consentiranno di apprezzare al meglio questi strumenti e di godervi in sicurezza le vostre scene.

  1. Non comperate manette da poco costo.
    La maggioranza delle manette a disposizione nei Sexy-shop sono di qualita' scadente, facili da rompere e da aprire anche senza chiavi. Il problema e' che quelle di qualita' possono essere acquistate solo nelle armerie e da agenti di pubblica sicurezza. Ogni tanto si riesce a trovare qualcosa nei Sexy-shop piu' aggiornati. Sfortunatamente in Italia la scelta e' molto limitata. Se possibile, acquistate in Rete o durante un viaggio all'estero.
  2. Non fatevi imbrogliare.
    Se pagate piu' di Lit.60.000 (Euro 31) per un modello standard, state spendendo troppo. I modelli della Smith e Wesson o quelli senza catena ovviamente costano di piu' ma sono difficili da trovare in Italia.
  3. Non acquistate manette prive della doppia chiusura.
    La doppia chiusura serve ad impedire che le manette possano continuare a stringersi dopo che sono state indossate. Normalmente, il blocco dello scorrimento si attiva inserendo la parte a punta della chiave nel piccolo buco che c'e' sulla cassa della serratura delle manette. Per aprirlo, si utilizza la serratura della manette, girando la chiave prima in senso contrario per togliere il blocco e poi nel senso opposto per liberare la parte mobile della manetta.
    Non comprate le manette con il blocco attivato da una leva, tipico sistema utilizzato sulle manette di poco costo. Questo sistema si puo' sbloccare anche per caso e generalmente dopo un po' che si usa non e' piu' affidabile.
  4. Utilizzare la doppia chiusura quando indossate le manette.
    Le manette che non sono state chiuse utilizzando la doppia chiusura possono continuare a stringere ed oltre al dolore, possono danneggiare in maniera grave i nervi del polso e della mano. E' inutile aver acquistato manette di qualita' se non avete l'abitudine di utilizzare la sicurezza della doppia chiusura.
  5. Non stringete troppo le manette.
    Lo scopo delle manette e' che non e' necessario stringerle per rendere impossibile la fuga. Non c'e' bisogno di stringere, se non si possono far scivolare oltre la mano, sono gia' strette a sufficienza. In pratica, dovrebbe sempre essere possibile muovere le manette sui polsi mentre le indossate, e la doppia serratura e' bloccata. Ovviamente i bordi interni delle manette non dovrebbero esercitare nessuna pressione sul pelle, poggiarsi ovviamente si ma nessuna pressione.
  6. Mai usare le manette per scene di sospensioni o sdraiarsi sui polsi mentre sono ammanettati.
    Come ho gia' detto, questo puo ' causare gravi danni ai nervi, in qualche caso anche permanenti. Usare le manette per bloccare le braccia al di sopra della testa, anche se i piedi o il corpo toccano il terreno, puo' causare danni se la pressione e' troppo forte o se la posizione e' mantenuta per troppo tempo (minuti, non ore!!)
  7. Non indossate le manette colpendovi il polso.
    Probabilmente avete visto in qualche film il poliziotto di turno ammanettare il cattivone di turno facendo un ampio gesto con il braccio e sbattendo le manette sul polso. NON FATELO! Potreste farvi mooolto male, e sto' parlando anche di possibile frattura del polso! Se proprio volete fare un gesto teatrale, poggiate le manette sul polso e facendo scattate il polso della mano che tiene la manetta esercitate pressione sul polso, la parte libera della manetta scattera', fara' il giro del polso e si reinsera' chiudendosi. Anche cosi', correte il rischio che venga pinzata la pelle tra la parte mobile e la farte fissa. Inoltre, sui modelli che possiedo io, facendo cosi' la serratura viene verso l'interno, quindi in posizione sbagliata.
  8. Indossate le manette con i palmi delle mani uno verso l'altro.
    Sicuramente avete intenzione di mettervi le manette con le mani dietro alla schiena. la posizione corretta e' con i palmi delle mani che si toccano
    Se indossate le manette con i palmi verso l'esterno non riuscirete mai ad inserire la chiave e la posizione delle braccia diventera' presto dolorosa.
  9. Indossate le manette con la serratura verso l'esterno.
    Con il tipo normale di manetta (unita da catena) e' gia' abbastanza difficile inserire la chiave mentre siete ammanettati. Se la serratura e' verso l'interno (verso il gomito e non verso la mano) potrebbe essere molto difficile se non propio impossibile. Manette con catena corta o incernierate non si possono aprire da soli se la serratura e' dalla parte sbagliata
  10. Provate prima con le mani sul davanti.
    Non ammanettatevi con le mani dietro alla schiena se prima non siete piu' che sicuri di poterlo fare con le mani davanti.
    Quando provate tenete gli occhi chiusi (dietro la schiena non potete vedere) e non piegate i gomiti (dietro la schiena sarebbe difficile). Se non ci riuscite, sicuramente non ci riuscireste nemmeno con le mani dietro la schiena, ma qui potete aiutarvi con la bocca
    Ultima cosa, avere sempre piu' di una copia delle chiavi disponibile.

Non sono le uniche regole, ma sono sicuramente le piu' importanti, quelle da non violare mai!


Torna agli Articoli - Torna agli Aggiornamenti